Silvio Jermann
ITA - Gorizia
Jermann - Vignaiolo

Jermann è la storia di una passione che arriva da molto lontano. Era il 18° secolo quando Stefanus migrò dal Burgenland Austriaco al villaggio di Bilijana (oggi Slovenia). Successivamente nel 1881 Anton Jermann, bisnonno di Silvio, a sua volta si sposta da Bilijana per arrivare a Villanova. Silvio Jermann a partire dagli anni ’70 dà una svolta epocale all’azienda di famiglia. In seguito ai sui studi in enologia prima a Conegliano e poi a San Michele all’Adige Silvio Jermann inizia il suo percorso in cantina.

Nel 1975 crea il “Vintage Tunina”, vino che ha reso celebre l’azienda nel mondo.

Gli inglesi hanno definito Silvio Jermann il “Divin Comedian del buon vino e non solo per il Vintage Tunina, ma per aver innovato la tradizione del Collio con i suoi Bianchi freschi e raffinati.

Oggi l’azienda ha raggiunto 200 ettari, di cui 170 a vigneto e 20 a seminativi. Alla sede storica di Villanova si affianca la nuova cantina di Ruttars, nel comune di Dolegna del Collio. Nella nuova cantina, inaugurata il 07.07.07, l’innovazione tecnologica è sapientemente integrata con la tradizione architettonica.

MIA - MADE IN ITALY AGROALIMENTARE 2020
Settembre, 25 | 10:00 - 14:00